L’Italian Festival si è concluso Sabato 16 giugno con il Torneo Very Italy Golf, ed a seguire l’Aperigolf Olasz Party, presso la Academy Golf di Budapest con la partecipazione di golfisti amatoriali e professionisti.

Alla chiusura dell’Italian Festival hanno partecipato anche i rappresentanti del Motor Line Budapest, che hanno sfilato in un corteo di vespe italiane partendo dal ristorante Gustolato. L’evento sportivo, organizzato da Very Italy Kft. e dalla Bottega del Tartufo, ha visto la partecipazione delle principali istituzioni italiane a Budapest: l’ITA, l’IIC e la CCIU.

Gli ospiti hanno potuto degustare prodotti tipici italiani a cura di Very Italy, la pizza con mozzarella di bufala e tartufo offerta da La Bottega del Tartufo e tanti altri prodotti presenti in vari stand preparati per l’occasione. Inoltre, i partecipanti hanno potuto assistere allo show cooking offerto da Defendi, che ha presentato il suo gorgonzola al prosecco. Infine, a disposizione dei partecipanti, il cocktail Bar curato da Prosecco Shop.

Al termine dell’evento sportivo ha avuto luogo la cerimonia di premiazione finale tenuta da Marco Bulf, Direttore dell’ICE, e da Gian Luca Borghese, Addetto Reggente dell’Istituto Italiano di Cultura, con premi e prodotti italiani.

Il Torneo Very Italy Golf ha decisamente contribuito a rafforzare le relazioni tra Italia ed Ungheria e si è confermato un’ottima occasione per la valorizzazione del Made in Italy. Il Presidente della CCIU Francesco Mari, dispiaciuto per non aver potuto partecipare al torneo, era contemporaneamente impegnato nel XVII Business Golf Championship con la presenza dell’Ambasciatore S.E. Massimo Rustico (l’articolo sull’evento uscirà prossimamente). La CCIU è lieta di aver partecipato a questo evento e si impegnerà ad organizzare altrettante occasioni di networking. insieme per crescere!

Si ringraziano gli sponsor:

Per ulteriori informazioni:

eventi@cciu.com