KA1

Progetto di Mobilità KA1

È stato chiuso il 31 maggio 2016. Il progetto che ha dato la possibilitá ai giovani ragazzi ungheresi di partecipare ad un periodo di 140 giorni di tirocinio in Italia.

Il partner della CCIU, Marco Polo GEIE ha valorizzato un’esperienza di piú di 10 anni nella realizzazione dei Proggetti di mobilità rivolti ai giovani ungheresi.

I benefici della formazione si notano nel mercato del lavoro. L’obiettivo del progetto é di aiutare a crescere professionalmente i ragazzi, garantendo a loro una permanenza istruttiva. Il programma di stage é stato progettato in modo che i ragazzi avessero la possibilitá di conoscere anche la storia, cultura, gastronomia del Bel Paese. I partecipanti del programma hanno beneficiato du un corso di preparazione linguistica per la lingua italiana, assieme ad una preparazione culturale e psicologica: nozioni su mondo di lavoro italiano, igiene e regole di funzionamento nel settore della ristorazione, gestione dei conflitti, team building. La preparazione si è svolta sia di persona che con il metodo di e-learning. Il corso on line linguistico é stato realizzato seguendo un metodo pedagogico preciso, ben dettagliato, focalizzandosi sul vocabolario gastronomico e di conversazione dal livello base al livello intermedio. I partecipanti sono stati provvisti di copertura assicurativa per la durata del programma. I viaggi (sia l’andata che il ritorno), i pasti, l’alloggio sono stati inclusi nel programma.

La crescita professionale e personale dei ragazzi é stata garantita dai docenti ungheresi, italiani, tutor e mentor diversi. Per quanto riguarda il progetto di mobilitá di Marco Polo GE.I.E.,esso é unico nel suo genere a garantire la presenza di un mediatore culturale madrelingua ungherese, ma con residenza in italia.

La Camera di Commercio Italiana per l’Ungheria, di cui una delle attività principali è quella di promuovere il Made in Italy, e l’Ospitalità italiana, é riuscita tramite questo proggetto di mobilità ad avvicinare la scuola ungherese al mondo del lavoro e preparare i futuri collaboratori dei ristoranti del marchio Ospitalità italiana. valutando anche che questo programma é uno strumento che garantisce la qualitá, e offrendoai partecipanti la crescita professionale continuata anche dopo il progetto.

Impegni

  • La preparazione e lo svolgimento della campagna di informazione e promozione;
  • Il Project Management;
  • Il contratto e la collaborazione con l’Agenzia Nazionale, Tempus;
  • La promozione;
  • la selezione dil candidati;
  • La conclusione dei contratti, compiti amministrativi diversi;
  • L’organizzazione dei viaggi andata e ritorno;
  • La preparazione dei partecipanti;
  • L’assicurazione;
  • Il monitoraggio;
  • Il rilascio della certificazione Europass Mobilità;
  • La preparazione dei conti;
  • La preparazione delle relazioni finali, disseminazione – i risultati finali pubblicati, evento di disseminazione, comunicazioni diverse;

I partecipanti al progetto sono stati gli allievi della Scuola di ristorazione Szinergia (http://www.szinergiaszakiskola.hu/) e gli allievi del Liceo professionale di ristorazione Dobos C Joseph (http://www.dobosvszi.hu/) che al termine dei corsi hanno dovuto sostenere un esame finale linguistico e pratico.

Video Synergia esami:
https://www.youtube.com/watch?v=XHwZRSjnVcs

Video a Dobos Sazkközépiskola esami:
https://www.youtube.com/watch?v=cJX4KAcPTYw

L’evento di disseminazione ha avuto un grande successo ed é stato ospitato dall’Universitá di Budapest BGF (Scuola Superiore di Ristorazione e Turismo) nella sala conferenze dell’Universitá.  Questa manifestazione é stata organizzata dalla CCIU insieme ad altre tre eventi sempre legati al settore Ho Re Ca, affinché i presenti e futuri partecipanti a questo tipo di programmi di mobilitá possano dare ed avere delle testimonianze dirette sulle loro esperienze e fornire inoltre al pubblico informazioni interessanti ed una visione particolare sul settore della ristorazione italiana.

Il video dell’evento:
https://www.youtube.com/watch?v=4yDvfOoQoao

Il discorso del  coordinatore del programma:
https://www.youtube.com/watch?v=U79MUgXO3uA

In conclusione i partecipanti al programma hanno ricevuto un certificato di Europass Mobility.

I rappresentanti dei ristoranti “Ospitalità Italiana” hanno avuto la possibilitá di ascoltare le relazioni degli studenti e di familiarizzare con loro. La CCIU invece ha potuto constatare con grande interesse che gli studenti ben preparati hanno potuto farsi conoscere dai rappresentanti dei miglior ristoranti dell’Ospitalità Italiana e del Made in Italy. Oltre a ció, gli studenti hanno acquisito adeguate competenze e conoscenze per entrare nel mercato del lavoro con delle ottime possibilitá di assunzione. ll successo del programma si misura anche nel fatto che il 90% degli studenti partecipanti al programma ha trovato un posto di lavoro nei ristoranti italiani (Akademia Italia, Budapest e Polo d’Oro, Budapest), oppure sono stati chiamati in Italia, dove hanno svolto il loro periodo di tirocinio, come  ad esempio nella  cittá di Grado nel ristorante Ai Patriarchi, Al Doge ,Hotel Astoria, Hotel La Spiaggia, Hotel Blu Marine.

Cliccando sul seguente link potrete visualizzare il video relativo al programma KA1:
https://drive.google.com/file/d/0B0yQ4OeXQ_xKUzVlbUUwcmN6RGM/view?usp=sharing

I NOSTRI SOCI

Alcuni dei nostri associati!